Luci dalla Cina 2018

Luci dalla Cina Torino 2018

Il Festival europeo del documentario cinese Luci dalla Cina giunge quest’anno alla quinta edizione italiana. La manifestazione, nata a Parigi nel 2009, con il nome Écrans de Chine, vede oggi il coinvolgimento di ben otto diverse città in Germania, Belgio, Grecia, Finlandia, Francia e Italia e offre un itinerario coraggioso, disincantato e appassionato attraverso una Cina inedita, al di là degli stereotipi e dei luoghi comuni.

Dal 9 all’11 novembre verranno presentati a Torino otto documentari, sei lungometraggi e due corti, di cui 7 in anteprima nazionale, proiettati in versione originale con i sottotitoli in italiano.

Attraverso le storie di viaggiatori e amanti, contadini, poliziotti, poeti o comuni cittadini, i film selezionati per questa edizione continuano a raccontare la grande complessità di un Paese in continuo mutamento. Una società costantemente a confronto con la propria storia, in perpetua trasformazione ma con un occhio sempre rivolto alle origini.

L’edizione di quest’anno sarà arricchita dalla presenza del regista Sergio Basso, che il 10 novembre presenterà al pubblico il suo ultimo documentario Chinese sketchbook, storia di una giovane coppia che ripercorre le tracce della Lunga Marcia.

Ho dedicato gli ultimi 20 anni a vivere e lavorare in Cina, in diverse occasioni. Ho imparato la lingua, ho vissuto con Cinesi, ho condiviso le loro vite quotidiane. Negli ultimi anni, dopo aver girato un documentario sulla comunità cinese a Milano, “Giallo a Milano”, che è stato proiettato in Cina, alcuni produttori cinesi mi hanno chiamato a girare documentari in Cina, in cinese, per il pubblico cinese. Quest’ultimo film documentario è iniziato quando abbiamo deciso di seguire il folle viaggio in moto di una coppia cinese molto speciale – un ragazzo anglo-cinese e una ragazza sino-francese. Era la loro ricerca d’identità, sulle tracce della Lunga Marcia degli anni Trenta. Ho subito sentito che avere il privilegio di seguirli fosse una meravigliosa opportunità.

L’ho chiamato sketchbook,“taccuino”, perché più ho cercato di comporre un mosaico di questo viaggio, per trasmettere le scintille di speranza, bellezza, ambizione, lotta, che abbiamo raccolto nella gente di tutti i giorni, più ho fallito.

Devo ammettere che non sono più così convinto di essere in grado di poter portare un po’ di queste scintille di Cina agli occhi dell’Occidente. In realtà non sono più così sicuro che le due macro-culture – Est e Ovest – vogliano comunicare.

Così ho buttato via altri sei “quaderni di schizzi” prima di decidere di risparmiare e salvaguardare questo, quello che sta per essere proiettato di fronte ai vostri occhi.” Il regista Sergio Basso a proposito del suo documentario “Chinese sketchbook”.

Anche quest’anno, grazie alla rete europea di Luci dalla Cina, portiamo a Torino il meglio del documentario cinese contemporaneo. Siamo particolarmente fieri della selezione di questa quinta edizione, che coniuga l’indagine sulle evoluzioni della società cinese con una grande attenzione all’aspetto più specificatamente cinematografico e poetico del racconto per immagini. Grazie alla collaborazione con Parigi e con il festival originario Ecrans de Chine, da cui le diverse edizioni del festival europeo traggono origine, riusciamo a portare ogni anno in Italia una panoramica “in progress“, che fotografa i mutamenti sociali, culturali ed estetici di questo grande Paese. Come ogni anno l’edizione italiana del festival sarà presente in due città: Torino e Roma. A questo proposito, un ringraziamento particolare va a Marina Chiarioni e al team dell’edizione romana del festival che, insieme a noi di Torino, rende possibile questo doppio appuntamento italiano con il documentario cinese. Infine è doveroso un ringraziamento al Museo Nazionale del Cinema, che con il suo impegno rende possibile la manifestazione.” Francesca Frigo, direttrice di Luci dalla Cina – Torino.

Luci dalla Cina a Torino è a cura di BabyDoc Film e Finestre sul cortile, in collaborazione con Museo Nazionale del Cinema. Informazioni e aggiornamenti su film e incontri sulla pagina fb Luci dalla Cina – Torino.

Mail: info[at]finestresulcortile.it

Guarda il trailer di Luci dalla Cina 2018

Luci dalla Cina Torino 2018 - Locandina

Luci dalla Cina Torino 2018: gli 8 documentari in programma

THE DAY BEFORE CHINESE NEW YEAR (La vigilia di Capodanno) · 10 min · Cina 2017

Un film di YANG Yunfeng

Una giornata speciale nella vita di un’ordinaria famiglia cinese. In questo cortometraggio l’autore, grazie alla scelta di girare interamente con un iPhone, ci regala un racconto intimo ed affettuoso sui legami famigliari.

BEYOND THE WORLD (In un altro mondo) · 16 min · UK 2017

Un film di LI Yanlin

Quando scopre che la nonna, appena deceduta, era una medium posseduta da uno spirito di nome Gong, per la disincantata Yanlin comincia un viaggio iniziatico alla ricerca del mistero e di una spiritualità perduta.

TIMES IN A TOWN (Succede in città) · 45 min · Cina 2017

Un film di QIAO Jianjia

I rapidi mutamenti sociali e le contraddizioni della Cina urbana contemporanea si incarnano perfettamente nei casi che ogni giorno si presentano davanti agli agenti di una stazione di polizia della città di Dongming, sulle rive del Fiume Giallo.

LADY OF THE HARBOUR (La signora del porto) · 87 min · Cina-Olanda 2016

Un film di WANG Sean

Suzanne, cinese espatriata in Grecia, ha trovato la sua ragione di vita nell’aiutare senza sosta i rifugiati che ogni giorno sbarcano sulle coste greche. Ad assisterla nella sua missione una bizzarra squadra di pronto intervento composta dal suo trasandato marito, un cane irascibile, un professore ubriaco e una figlia ribelle.

FAMILY IN THE SINKHOLE (Vite nel baratro) · 71 min · Cina 2017

Un film di YAO Zubiao

PREMIO GOLDEN CHINA SCREEN 2018

Lo scontro tra generazioni narrato attraverso il conflitto tra un figlio, deciso a sfruttare le potenzialità turistiche del suo villaggio, situato in un enorme cratere carsico dal paesaggio mozzafiato e l’anziana madre, legata al suo maiale e ad un antico e semplice modo di vivere.

STILL TOMORROW (Ancora domani) · 88 min · Cina 2017

Un film di FAN Jian

PREMIO SILVER CHINA SCREEN 2018

Attraverso la storia di YU Xiuhua il film trasferisce con successo sullo schermo la delicata potenza della poesia. Affetta da paralisi cerebrale fin da bambina, costretta da giovanissima ad un matrimonio infelice, Xiuhua, grazie al suo talento, finisce per diventare una celebrità letteraria nella Cina di oggi.

CHINESE SKETCHBOOK (Taccuino cinese) · 65 min · Cina-Italia 2017

Un film di Sergio BASSO

Il viaggio in moto di una giovane coppia attraverso la Cina rurale che ha fatto da palcoscenico alla Lunga Marcia. A contatto con i giovani di oggi e le loro ambizioni svanite, anche la coppia sembra sgretolarsi…

TURTLE ROCK · 101 min · Cina 2017

Un film di XIAO Xiao

Quattro stagioni passate con i pochi abitanti di un villaggio che deve il suo nome ad una gigantesca formazione rocciosa a forma di tartaruga. Modi di vivere semplici in un remoto microcosmo, reso quasi incantato dal meraviglioso bianco e nero grazie al quale il film è girato.

CINEMA MASSIMO – SALA 3

Via Giuseppe Verdi, 18, 10124 Torino

Luci dalla Cina Torino 2018: il programma

Venerdì 9 Novembre 2018

ore 16:00 | THE DAY BEFORE CHINESE NEW YEAR (La vigilia di Capodanno) 10’

| BEYOND THE WORLD (In un altro mondo) durata 16’

| TIMES IN A TOWN (Succede in città) durata 45

ore 18:00 | LADY OF THE HARBOUR (La signora del porto) durata 87’

Sabato 10 Novembre 2018

ore 16:00 | FAMILY IN THE SINKHOLE (Vite nel baratro) durata 71’

ore 18:00 | STILL TOMORROW (Ancora domani) durata 88’

ore 20:30 | CHINESE SKETCHBOOK (Taccuino cinese) durata 65’ – Presenta il film il regista Sergio Basso

Domenica 11 Novembre 2018

ore 16:00 | LADY OF THE HARBOUR (La signora del porto) durata 87’ · replica

ore 18:00 | TURTLE ROCK · durata 101’

ore 20:30 | STILL TOMORROW (Ancora domani) durata 88’ · replica